Archivi categoria: Lucignano

Ristorante-Enoteca La Tavernetta LUCIGNANO (AR)

IMG_7049

 

via roma n.15
Lucignano
0575 836568
Price Range €€

Dopo varie segnalazioni, siamo andati a cena alla Tavernetta di Lucignano, non senza aver attentamente letto.. nel loro sito ed un po’ di recensioni quà e là.. Insomma siamo andati preparati, come si suol dire…

Talmente preparati che ci siamo trovati di fronte alla splendida e tanto decantata terrazza o balcone, che ci sembrava di esserci già stati.

Effettivamente questo balcone è stupendo, per chi vuol godere del fresco delle serate estive, vuol godere di un buon panorama e stare in un posto ameno e ben sistemato con belle poltroncine per mangiare ai tavoli, vele di tendenza, luci soffuse e chi piu’ ne ha piu’ ne metta…. Bel posto davvero! Il pezzo forte del locale… Anzi no…il pezzo forte del locale sono i tre fratelli ( un maschio e due femmine) : simpatici ed affabili e la loro passione si nota subito, appena si scambiano due parole.

I tre fratelli, due in cucina ed una ai tavoli, coccolano i clienti ( di ogni specie ed età), e si muovono con sapienza e professionalità e fa molto piacere anche perchè sono tutti  assai giovani e pieni di energia.

Nascono da genitori che hanno avuto tante esperienze nel nord italia ed all’estero ed al nord italia  hanno gestito ristoranti importanti, rientrando nella terra natale alla fine degli anni 70… Oggi hanno lasciato il testimone ai figli che fanno frutto della loro esperienza .

Il menu è ampio e puo’ soddisfare qualsiasi necessità, ma, sia dalle dritte avute, che da quello che abbiamo assaggiato, la carne sembra essere il loro pezzo forte. Infatti si passa dalla bistecca, alla tagliata, ai filetti, alla Tartare, e per finire alla cacciagione, agli stracotti e via così…

Non che non ci sia la pasta fatta in casa, perchè il primo che spicca è formato da tre tortelloni fatti in casa ripieni di patate, molto buoni e poi i maccheroni, con sughi impegnativi di cacciagione, pici ecc…con sughi di diversi…tartufo…funghi…e via così….

Insomma c’è di tutto, come avevo preannunciato , senza dimenticare i dolci fatti in casa !

Abbiamo speso circa 35 € a testa, ordinado  primi importanti.. ( anche con funghi e tartufo), per secondo una bella tagliata, 3 tartare ( enormi), tutti i secondi accompagnati con un tortino di patate , +3 volte la frutta ed un ottimo dolce al cioccolato ( squisito).

Annaffiato il tutto con una bottiglia di vino bianco da 11€, due minerali ed offerti e graditissimi, i cantucci fatti da loro, con ottimo vinsanto.

Considerato che abbiamo ordinato i piatti piu’ costosi e l’abbondanza del cibo…riteniamo che la spesa sia equilibrata. Pensate comunque che si può spendere anche molto meno, con piatti piu’… normali.

Consigli per i ristoratori :

il menu è sembrato molto invernale, rispetto alla stagione estiva. Occorrerebbe premiare i colori della stagione, magari a scapito di piatti tipicamente invernali ( cinghiale, cacciagione e funghi).

La tartare, tra l’altro fatta con ottima carne, va scoltellata e non tritata, ne quadagna assai il sapore e la giusta consistenza, cosi come i sapori contenuti, vanno prima annunciatì. Qualcuno potrebbe avere delle preferenze.

Ma, sui peccati veniali.., tutti ci passano sopra ed anche noi ci siamo passati sopra dicendo …quà ci va tornato !!!!!!!!!

Alla prossima fratellini !!!!!!!!

e grazie dal Ministro del benessere e tutta la commissione !!!!

 

ps

aggiornamento : dei tre fratelli, sono rimaste solo le sorelle e pare abbiano rivisitato tante cose.

Faremo il possibile per tornare presto…

 

IMG_7050 IMG_7051

IMG_7052  IMG_7054

IMG_7055

IMG_7056 IMG_7057  IMG_7060

IMG_7063

IMG_7064

 

IMG_7048

Il Baraccotto Locanda B&B e ristorante Lucignano (AR)

IMG_6828

 

 

Un gran bel posto, tranquillo, ameno e con un parco ben sistemato ed ampio. Naturalmente non manca anche una bella piscina.

Siamo a Lucignano sulla discesa che esce dal paese verso Sinalunga, ma solo 6/700 m dal paese sulle prime curve a Destra, molto ben segnalato. Incantevole quando si esce il profilo del paese all’imbrunire ( vedi foto).

Il tipico bel B&B, dotato anche di un’ampia e moderna cucina destinata non solo agli avventori del B&B, ma anche per gli esterni.

Simpatica idea e forse fatto soprattutto per i clienti del B&B, il menù che prevede menù a 20-25-30 € e naturalmente la normale carta dei piatti .

Dico subito che il Baraccotto è conosciuto per la carne fatta in ogni modo, particolarmente alla griglia. Ma non mancano altre soluzioni.

Infatti noi (in 2) scegliamo un misto di crostini abbastanza classici, ben preparati ed impiattati come si deve, tagliatelle fatte in casa con sugo di Chianina…ottime,  poi un ottimo filetto di Chianina con ruchetta e pomodorini, straccetti sempre di chianina all’aceto balsamico, carne sempre ottima, sempre chianina e per finire due tortini al cioccolato. Abbiamo annaffiato con una bottiglia di Grechetto, un Sovignon della Val di Chiana e fatte poi chiacchiere… in questo luogo ameno e tranquillo.

Siamo stati proprio bene, un luogo semplice, ma curatissimo soprattutto negli esterni. Un luogo adattissimo per una serata estiva.

Il parco è disseminato di gazebo con tavoli e coperture, che fa pensare a pranzi anche per eventi e comunioni.

Vasche di pesci rossi con acqua corrente, ben fatte che corredano il tutto.

Per quanto riguarda il prezzo ci hanno applicato il menù a 25 € cadauno e abbiamo trovato che fosse ottimo.

In ogni caso, anche dal menu’ potrete farvi il prezzo senza problemi e vedrete che verrà sempre un ottimo prezzo.

Al chiuso ci sono due sale non molto grandi e pensiamo che sia gradevole andare anche in inverno, ma guardando il parco, si opta subito per l’estate !!!!!!!

Ci va andato, per una cena estiva semplice ma di qualità !

Non ci siamo presentati come gruppo, ma lo faremo noi la prossima volta o chi andrà dei nostri aderenti.

Il telefono è 0577 836264

 

SITO: link

 

 

 

 

IMG_6840

 

 

 

IMG_6839 IMG_6838 IMG_6837 IMG_6836 IMG_6835 IMG_6834 IMG_6833 IMG_6832 IMG_6831 IMG_6830 IMG_6829

Il Goccino – Lucignano (AR)

Dunque con Alessandro Bianchi siamo stati a cena al Goccino a Lucignano in un giorno speciale, San Valentino. Ora di solito non andiamo a cena fuori in questo giorno perché spesso i locali sono affollati e i menù specchietti per le allodole. Ma ci piaceva l’idea di vedere l’Albero d’Oro nel Museo Civico di Lucignano prima della cena che si dice porti ogni bene agli innamorati…mah io finora sapevo che è un reliquiario bellissimo, unico al mondo, l’ho sempre spiegato così mache porti tanto bene essendo un reliquiario…insomma speriamo bene!!! Il Goccino e’ di per se’ un ristorante molto romantico, era addobbato magnificamente con cuori rossi, il menù assai invitante e ottima l’accoglienza e il servizio. Abbiamo scelto uno strepitoso vino bianco della Cantina Tenimenti d’ Alessandro di Cortona (vd.foto e ve lo consiglio caldamente) e subito sono partite le danze: dopo uno squisito saluto della cucina e le Cosine del Goccino, antipasto davvero molto buono, ci hanno servito un risotto sublime. Devo dire che il secondo e il dessert non erano all’altezza di quanto mangiato prima anche se tutto è stato sempre magnificamente impiattato! Altra nota un po’ fastidiosa: i nostri cuori erano caldi ma la saletta dove eravamo seduti non troppo riscaldata. Nel complesso una buona cena e a parte alcune cose del menù da rivedere ne e’ valsa la pena. Spesa 42 euro a testa ( il menù era 30 euro escluso bevande)

 

Susanna Buricchi

Via Giacomo Matteotti, 90,  Lucignano Arezzo                                           0575 836707

LINK AL SITO 

g goccin  goccinogoccgoccino2 goccino1