Archivi categoria: Cortona

Tenimenti Luigi d’Alessandro, Borgo Syrah – Resort – degustazione vini – Cucina-Manzano-Cortona- AR

IMG_8224

Indirizzo: Localita’ Manzano, 15, 52044 Cortona AR
Telefono:0575 618667
Commento del nostro amico Leonardo Valentini:
 ” Non è necessario prenotare, ma consiglio comunque di chiamare Massimo Azzurro ( Hospitality Manager 335 7194789, oppure chiedere del Dr. Massimo Nati, carissimo amico mio ). Ho gustato tutti i loro grandi vini di Syrah ed i bianchi ( è un autoctono della valle del Rodano: il voigné) ne ho comprato abbastanza. Il resort è uno dei più belli che ho visto in Toscana e non solo. E’ sicuramente al livello di un Relais Chateau, ed è ancora pochissimo conosciuto. Non c’e’ ristorante ma potrai mangiare affettato insalata e formaggio per accompagnare la degustazione. Ti consiglio di vedere prima il sito “tenimenti d’Alessandro” oppure “borgo Syrah, Cortona”. E poi di andarci per arricchire il tuo pregevole sito. Si trova a un chilometro dall’Abbazia di Farneta andando verso Cortona. Un abrazo. Leo”


Tutto iniziò così… Leonardo Valentini, ci segnalò questo luogo e per la fiducia che ho in questo caro amico, ci siamo fidati fino in fondo ed abbiamo organizzato per il nostro gruppo FB, un’uscita, per così dire “di gruppo” e poichè molti del gruppo sono anche soci del Kiwanis Club di Arezzo, ci siamo uniti al club per trascorrere 4 ore domenicali assieme, che poi sono risultate ore stupende.
La fiducia che avevamo in Leonardo è stata riposta benissimo, infatti abbiamo trovato la conferma che lui aveva pienamente ragione.
Gli attuali proprietari, quelli che rilevarono la proprietà dai d’Alessandro, per intendersi, hanno dato un grande impulso all’attività, trasformando una villa e allargandola assai, facendola diventare uno stupendo Resort di grandissimo livello, in parte vendendo  degli appartamenti ( anche a stranieri) ed in parte gestendoli con affitti giornalieri e settimanali ecc…
Il Resort che ne è nato è anche dotato di palestra, centro benessere ed anche di una scenografica piscina grandissima, che è scenografica anche perché si affaccia in un panorama unico di vigne, campagne e boschi di rara bellezza.
E’ vero che il resort appare lussuoso, ma sinceramente un lusso di grande sobrietà, non imbarazzante, lineare, dove il moderno si associa benissimo alla tradizione agreste e non disturba affatto, anzi gli dona uno charme particolare e che fa stare molto bene, rilassati.
Forse abbiamo compreso anche la strategia dell’azienda, dato che certamente l’attività, per così dire alberghiera, ha un rendimento non paragonabile alla vendita del vino, che oggi ha dei costi che sono rilevanti per chi deve fare profitto solo con quello. Ma se il tutto si associa al fatto che nei terreni adiacenti, il Comune di Foiano, ha concesso a terzi,  la possibilità di realizzare un campo da golf da 18 buche, meglio si comprende la predetta strategia. Cioè la zona diventerà di grandissimo pregio turistico ed un polo di attrazione che non avrà uguali nella toscana del sud.
Ciò premesso, continuo nel dire invece che la villa originaria ha mantenuto, seppur con rinnovamenti consistenti, la propria destinazione agricola, perché è lì che si producono e si conservano tutti i prodotti delle vigne dei tanti poderi che circondano per più’ di cento ettari, la bella ed antica struttura, appunto i Tenimenti.
Dunque cantine moderne e ben organizzate, anche per la conservazione del vino di diverse specie, ma tutti  grandi vini di Syrah,
La villa, da quando esiste anche l’ Hospitality, è attrezzata per le degustazioni del vino.
Ma il vino va accompagnato col cibo e soprattutto un cibo adatto ai vini che vengono proposti, dunque, esiste anche la cosiddetta ” Osteria” o la …Cavallerizza… dove, su prenotazione, si possono avere circa una trentina di posti a sedere ed assaggiare cibi pre-concordati di ottimo livello.
Noi abbiamo preferito un Lunch piuttosto scarno ( che poi tanto scarno non era), con antipasto di salumi di Fracassi, di gran livello,
stracotto con patate arrosto, insalata a cm 0…, torta della nonna e vino special…Bianchi due tipi…Rossi tre tipi…
Ma a furor di popolo è piaciuto il  Rosso denominato…BOSCO !
Per me il migliore in assoluto.
Dopo aver  mangiato ( ed anche ben serviti..), un po’ concentrati.. sui vini, tutti quanti hanno ritenuto che lo stracotto ci ha dato lo spunto per dire….” ma quà, ci và ritornato “…
Comperati i vini e prese strade secondarie ( senza…”palloncini”)…siamo tornati a casa per un meritato riposino e ci siamo goduti la bella giornata !
Il vs Ministro del benessere
ps ..scusate se ho allegato tante foto…ma era necessario, il faut !!!!!

 

 

IMG_8223

 

 

IMG_8225

IMG_8226 IMG_8227 IMG_8228 IMG_8229 IMG_8230 IMG_8231 IMG_8232 IMG_8233 IMG_8234 IMG_8235 IMG_8236 IMG_8237 IMG_8238 IMG_8239 IMG_8240 IMG_8241 IMG_8242 IMG_8243 IMG_8244 IMG_8245 IMG_8246 IMG_8247 IMG_8248 IMG_8249 IMG_8250 IMG_8251 IMG_8253 IMG_8254 IMG_8255 IMG_8256 IMG_8257 IMG_8258 IMG_8259 IMG_8260 IMG_8261 IMG_8262 IMG_8263 IMG_8264 IMG_8265 IMG_8266 IMG_8267 IMG_8268 IMG_8269 IMG_8270 IMG_8271 IMG_8272 IMG_8273 IMG_8274 IMG_8275 IMG_8276 IMG_8277 IMG_8278 IMG_8279 IMG_8280 IMG_8281 IMG_8282 IMG_8283 IMG_8284 IMG_8285 IMG_8286 IMG_8287 IMG_8288 IMG_8289 IMG_8290 IMG_8291 IMG_8292 IMG_8293 IMG_8294 IMG_8295 IMG_8296 IMG_8297 IMG_8298 IMG_8299 IMG_8300 IMG_8301 IMG_8302 IMG_8303 IMG_8304 IMG_8305 IMG_8306 IMG_8307 IMG_8308 IMG_8309 IMG_8310 IMG_8311 IMG_8312 IMG_8313 IMG_8314 IMG_8315 IMG_8316 IMG_8317 IMG_8320 IMG_8321 IMG_8322 IMG_8323 IMG_8324 IMG_8325 IMG_8326 IMG_8327 IMG_8328 IMG_8329 IMG_8330 IMG_8331 IMG_8332 IMG_8333 IMG_8334 IMG_8335 IMG_8336 IMG_8337 IMG_8338 IMG_8340 IMG_8341 IMG_8342 IMG_8343 IMG_8344 IMG_8345 IMG_8346 IMG_8347 IMG_8348 IMG_8349 IMG_8350

Bottega BARACCHI – Cortona (AR)

 



Via Nazionale,78 – 52044 Cortona
Tel. +39.0575.613874 mail: info@bottegabaracchi.com

IMG_0068

 

Premetto subito, che questa  sarà una recensione parziale e spiego subito il motivo.

Con il mio Club Kiwanis,  ieri, circa una ventina di persone, siamo stati a Cortona in visita alla mostra ( interessantissima) al MAEC, un museo strepitoso, ed avevamo deciso di andare a “visitare” anche il nuovo.. “Bottega Baracchi” dei nostri amici Riccardo e Silvia Baracchi, titolari del famosissimo Falconiere, di un altro ristorante sulla strada che da Camucia va verso Mercatale ed anche un’azienda Agricola dove si produce un buonissimo e conosciutissimo vino marcato appunto Baracchi.

Con loro, i Baracchi, abbiamo concordato un menù unico, con prezzo fisso ed i nostri generosi titolari, ci hanno trattato davvero da amici, sia sulla qualità, che sulla quantità del cibo e soprattutto sui vini , tanti e strepitosi.

Dunque, non ho visto, nè il menu’, nè i prezzi e non ho assaggiato i loro piatti piu’ particolari ( che vedevamo servire ad altri tavoli..), dunque mancano tanti elementi che noi del gruppo riteniamo indispensabili per una buona recensione. Ma non mi posso esimere dal raccontare del locale e di quello che abbiamo visto. Volutamente ho allegato infatti tante foto, anche dei titolari e di altro.

Il Falconiere, i Baracchi, sono una vera garanzia e credo che anche stavolta abbiano indovinato il genere, l’ubicazione e tutto il resto. Non sanno fare le cose cosiddette normali, vanno sempre al top e questo li differenzia da molti, che certe sensibilità non le hanno innate come loro.

Il locale è posto là dove esisteva un barrino, ed una discoteca ( il Tuculca) ed è posto proprio nel punto di Cortona più visitato, perché è all’inizio della via Nazionale (Ruga Piana..), laddove tutti arrivano e si fermano per lo strepitoso panorama, famoso ormai in tutto il mondo.

Si entra da via Nazionale ( appunto la via principale di Cortona), ed è il primo locale che si incontra. Da lì si entra nel bar e come tutto il locale è curatissimo, moderno ( attuale), caldo ed accogliente. Nel bar si servono anche gli aperitivi e l’aperi-cena, che si puo’ consumare anche su una grande pedana esterna, molto ben arredata, che dà sulla piazza panoramica. Dall’interno del Bar, scendendo una piccola scala, si arriva in una vera e propria zona “Cantina”, una zona con tavoli alti , dove in genere si beve vino (ottimo e di ogni tipo) e si mangiano taglieri di salumi e formaggi o piatti di pesce marinato, insomma tutto finalizzato per assaggiare il vino.

Dalla parte bassa si accede nel locale più’ ampio ( dove un tempo si ballava..) e questa è l’area destinata per di più alla ristorazione.

L’ambiente è molto ben curato, servizio di livello con capo cameriere assai esperto ( Falconiere) che coordina un nuvolo di giovani che si muovono con attenzione e secondo le istruzioni dell’esperto capo sala.

Alle pareti tutta la produzione di vino Baracchi , con bene in vista, dappertutto, il noto simbolo del Falco che campeggia, come detto, ovunque. Un tocco di classe, grande sobrietà e non imbarazzante, che crea un’atmosfera piacevolissima. Bicchieri stupendi, coltelli di Scarperia.., tovaglioli come si deve, piatti ed accessori di livello.

Il locale era pieno, fuori e dentro, ma nonostante questo non abbiamo avuto caos di sorta e siamo stati a tavola, dimenticando di guardare l’orologio, tanto si stava bene, comodi e coccolati.

Il cibo è tutto di ottimo livello, sia per come è cucinato ed impiattato, che per la sua qualità, si mangia di tutto, anche cibo del territorio , ma ogni cosa è trattata con un tocco particolare, che fa di tutti i piatti anche piu’ classici, qualche cosa di veramente originale. Che dire poi dell’aperitivo servito nella saletta antistante, un angolo particolare con la cucina in bella vista, con cuochi, chef e personale ben vestito e molto professionale.

Insomma, credo che questo sia un locale, dove persone di ogni età possono trovare le loro soddisfazioni, si puo’ spendere poco, ma si possono anche avere piatti ricercati e piu’ cari. Vini strepitosi !!!!!

Dopo cena, non male una sosta sulla pedana esterna per bere una grappina o altro, osservando il movimento di Cortona, una città incredibile ed elegantissima, molto ben frequentata e lo si capisce subito dalla qualità di tutti i negozi, barretti, vinerie ed antiquari, tutto quel che serve per rifarsi gli occhi rispetto ai tanto frequentati centri commerciali ed outlet !!!

Felici e contenti, ormai dopo la mezzanotte , siamo partiti e per tutta la discesa è uscito un unico ….ci va tornatooooooooooooooooo !!!!

Alla prossima finiremo la recensione, come il faut !!!!

Saluti affettuosi dal Ministro e signora !

 

IMG_6633

 

IMG_6630IMG_6631IMG_6628 IMG_6627 IMG_6626 IMG_6625

IMG_0154 IMG_0152 IMG_0092 IMG_0091 IMG_0088 IMG_0086 IMG_0084 IMG_0083 IMG_0078 IMG_0075 IMG_0072 IMG_0071

 

IMG_6621 IMG_6619 IMG_6615 IMG_0188   IMG_0182 IMG_0176   IMG_0169 IMG_0167

Nessun Dorma Cortona (AR)

nessun-dorma-logoApprofittando di un fine settimana senza bici, per una bronchitella noiosa, abbiamo deciso per una gita domenicale a Cortona e quale migliore occasione per approfittare del suggerimento del nostro Massimo Onali ed andare al Café Ristorante “Nessun Dorma” e migliore indicazione non poteva darcela.
Il locale e’ tra quelli che più ci piacciono, un locale piccolo e d’atmosfera, insomma intimo, senza caos e super coccolati a tavola in ogni dettaglio eg ogni necessità’..
Daniela e Maurizio (i titolari), vi riceveranno con grande calore e fa piacere sentire tanta passione ed entusiasmo nel lavoro .
Il locale, ben curato e raffinato e’ un mix tra rustico e moderno ben accozzati con molto buon gusto e senza togliere calore all’ambiente . Ottima l’apparecchiatura, con piatti particolari ed eleganti, fiore in tavola ecc….Insomma tutte giuste le premesse !
La carta e’ lunghissima e si comprende subito che la cucina propone piatti tradizionali e piatti particolari, rivisitati, in ogni caso tutto ben preparato, con prodotti di buona scelta.
In due abbiamo mangiato: saluto della cucina ciotoletta di pappa al pomodoro-antipastoni con coccole fritte , pecorino fresco, capocollo, sorpassata tritata con cipolla e aceto balsamico, bruschettona con Brie e tartufo- maccheroni fatti in casa con asparagi e pomodorini con spolverata di pecorino- risotto ben tirato e saporoso con tartufi molto profumati- musse di cioccolata al Rum ( buonissima ) e poi il caffè che è anche la specialità della casa, café fatti con la macchina a pressione manuale, come a Napoli ….favoloso !!
Dunque 3 antipasti, due primi, 1 dessert, 2 caffè, mezzo litro di sovignon valdichiana = € 56 , molto gentilmente Maurizio ci ha arrotondato a € 50, per essere stati lì per la prima volta. Abbiamo per questo ringraziato, anche a nome del gruppo, tutti quanti, anche elisabeth (liz), bilingue, che con tanta gentilezza ed intraprendenza ci ha servito, facendo bella mostra di un elegantissimo tatuaggio sulle spalle !!!
Uscendo, in coro con Isabella,abbiamo intonato il solito ..” Ci va’ tornato “!!!!

Piazza Signorelli, 24 – 52044 Cortona AR – Tel. 0575 62038               Fax 0575 62809                        nessundormarist@gmail.com

LINK NESSUN DORMA

n2 n3 n5 n7 n9 n13 n14 ness2 ness4 ness5ness7
nessun dnessun do nessun dor nessun dormnessun dorma1ne

nessun dorma2

nessun dir