Archivi categoria: Ricette

Mare, sapore di mare

z

 

 

di Tiziana Zanchi

 

 

Quando arrivano le temperature di questi giorni vengo quasi assalita da una voglia matta di mare, sole, spiaggia e vacanza.

Naturalmente bisogna ancora aspettare affinchè il sogno diventi realtà, ma un aiuto concreto possiamo trovarlo in cucina, ad esempio,  preparando dei succulenti spaghetti alla chitarra, freschi, con un intingolo terra\mare davvero succulento…

 

 

link all’articolo nel blog di Tiziana  

 

 

z1

 

 

z3

 

Grazie Tiziana

 

 

 

 

 

Il pesto: curiosità e consigli d’acquisto Quali sono le origini del pesto genovese? E perchè diffidare di quello già pronto?

dettaglio-penne-al-pesto

Così com’è accaduto per le cucine di altre regioni d’Italia, anche quella ligure ha preso forma e s’è perfezionata lungo i secoli. A differenza delle altre però, qui è stato fondamentale il ruolo di Genova nei traffici commerciali lungo le rotte marittime mediterranee ed il suo monopolio su certi alimenti che qui giungevano via mare da terre allora lontanissime.

Il “pesto delle origini” avrebbe avuto una quantità superiore d’aglio, retaggio degli usi dei marinai durante i lunghi viaggi in mare

vai all’articolo….LINK

basilico

 

p

I fagioli al fiasco: l’apoteosi della toscanità

toscana_p037-420x5201

I fagioli in Toscana hanno una lunghissima tradizione, sono tra i protagonisti d’eccellenza (insieme a castagne, funghi, tartufi) della stagione autunnale.

La ricetta dei fagioli al fiasco, con il suo sistema di cottura antico e solo leggermente attualizzato, è la significativa rappresentazione di uno stile di vita che esiste tutt’ora.

 

 

I fagioli al fiasco link all’articolo

Pollo 5 Colori Ricetta

p16

 

Teresa Terry Donvito
 a Mangiare bene e spendere poco, idee per AREZZO e provincia

p12

 

POLLO 5 COLORI:

 

Sovracosce
1-2 uova
Birra/acqua frizzante
Farina 00
Semolino
Semola
Salvia
Pepe rosa
Mandorle sfilettate
Paprika
Curry
Semi misti
Pepe nero
Sale qb

Disossare il pollo e togliere la pelle ,tagliare il pollo a piccoli pezzettini, nel frattempo preparare la pastella unendo le tre farine, 1-2 uova, la birra o acqua frizzante fredda, sale q.b.
Fare 5 ciotole dividendo il pollo e la pastella nelle 5 ciotole, dopo di che unire le spezie;
semi e pepe nero una ciotolina, poi in un’altra Paprika, altra ciotola curry, altra ciotolina pepe rosa e mandorle, altra ciotolina Salvia.
Fatto questo è preparato le 5 ciotoline, si prepara un buon olio per friggere, iniziare a friggere dalle spezie più pulite, se avanza la pastella tagliare dei pezzettini di pane e finire le varie pastelle .
Buon divertimento e buon appetito

 

pp1p2p3p4p5p6p7p8p9p10p11p12p13p15

Ciambella alle pesche

xtimthumb.php,qw=606,ah=350,asrc=http://,hwww.ricette.com,_wp-content,_uploads,_2014,_06,_ciambella-di-pesche.jpg.pagespeed.ic.qpew7jezSk?w=474&h=273La ciambella alle pesche è un delicato dolce tipicamente estivo. Preparato con pesche fresche cotte nello sciroppo di zucchero, è ottimo sia per una colazione che una merenda, ideale da dare ai bambini, inoltre se ben coperto si conserva anche per quattro giorni. È possibile preparare questo dolce con qualsiasi tipo di pesca, l’importante è che siano ben mature e profumate. Questa ciambella è ottima anche servita con del gelato alla frutta e magari qualche fettina di pesca fresca.

Ricetta: Clicca qui

 

Calice di frutta fresca e secca

mc_luglio_2010_p064_619-420x520

INGREDIENTI
PER 4 PERSONE

  • 250 g di albicocche
  • 60 g di gherigli di noce
  • 4 cucchiai di miele
  • 1,5 dl di yogurt greco filtrato
  • 0,5 dl di succo di mela centrifugato

DIFFICOLTÀ:
minima

PREPARAZIONE
30 minuti più tempi aggiuntivi Lavate le albicocche, apritele a metà, eliminate il nocciolo e tagliate la polpa a pezzetti. Spezzettate grossolanamente i gherigli.
Scaldate leggermente il succo di mela e diluitevi mezzo cucchiaio abbondante di miele; versatelo in una terrina, unitevi le albicocche e lasciatele marinare per 20 minuti.

LEGGI LA RICETTA : cliccando questo link