Archivi categoria: Curiosità

Coltello, cucchiaio e forchetta: le posate nella storia.

 

posate-1060x600

 

pa13Patrizio Gabutti per Mangiare bene

 

 

Coltello, cucchiaio e forchetta, utensili a noi comunissimi, ma che non sempre sono esistiti sulle nostre tavole.

Bartolomeo Scappi, Opera dell’arte del cucinare, Michele Tramezzino, Venezia, 1570.

Le posate, utensili che servono per apparecchiare la tavola, servire e portare i cibi alla bocca, comprendono numerosissimi pezzi, come i vari tipi di cucchiaini, le posate per il pesce, per i dolci, le molle per lo zucchero, per il ghiaccio, per il gelato, per l’insalata, e moltissime altre.

Per un’approssimativa storia delle posate, consideriamo i tre pezzi principali: coltello, cucchiaio e forchetta.

 

Clicca quì e vai all’articolo……..

 

posate2-1160x653

Gnocchi viola, baccalà e salsa di parmigiano

Gnocchi-viola-baccalà-e-salsa-di-parmigiano1-1600x800

 

 

com10 Patrizio Gabutti per Mangiare bene

 

 

  • 700 g patate viola Vitelotte
  • 250 g filetto di baccalà dissalato
  • 200 g panna fresca
  • 100 g farina
  • salvia
  • noce moscata
  • burro
  • sale
  • pepe
  • Parmigiano Reggiano Dop

 

Apre a Roma il primo avocado bar d’Italia- Le nostre ricette con l’avocado

Toast with avocado and egg on rustic wooden background

 

com10Patrizio Gabutti per Mangiare Bene

Finalmente anche noi avremo il nostro avocado bar! L’inaugurazione è attesa per fine giugno nella capitale con smootie, toast, insalate e burger, tutto a base di questo irresistibile frutto esotico che ci piace tanto

Li abbiamo visti nascere all’estero, dagli Stati Uniti ad Amsterdam, e un po’ abbiamo invidiato americani e olandesi che potevano approfittarne ogni volta che desideravano. Ma ora anche noi italiani avremo il nostro avocado bar, un locale dove tutto, ma proprio tutto, è a a base di avocado.

 

Vai all’articolo….clicca qui !

Risotto affumicato agli asparagi

IMG_5842-copia

 

com10Patrizio Gabutti per Mangiare bene

 

Che sia inverno, primavera o autunno ad un buon risotto non rinuncio mai e avendo un bel mazzetto di asparagi appena raccolti il pensiero viene a lui, al risotto agli asparagi. Buono semplice o con qualche piccola variante, come questo che vi propongo oggi. E il risotto con i Bimby è assicurato ma se vi piace farlo nella maniera più tradizionale il risultato è garantito!

 

Vai all’articolo….clicca quì !!!!

Doggy Bag, cos’è? Significato, origini e usanze in Italia e nel mondo

82998a250551564e7f1612a22e45cf

 

 

com10   Patrizio Gabutti per Mangiare bene

 

 

 

Doggy bag: cos’è e cosa significa? Ecco come viene usata nel mondo e perché in Italia ci si vergogna a chiederla.

 

Doggy bag: questo termine si è diffuso da qualche anno anche in Italia, ed è facile credere che grazie alla nuova legge anti-sprechi alimentari la cosiddetta doggy bag entrerà a far parte ufficialmente delle nostre consuetudini.

Vai all’articolo completo ….clicca quì !

 

 

 

Vacanze napoletane: risotto al radicchio rosso carciofi e stracchino

img_5817-1

 

 

pa13Patrizio Gabutti per Mangiare Bene

 

 

Visto che il nostro viaggio è di fantasia, torniamo in Veneto a preparare questo squisito risotto un po’ rivisitato con gli avanzi del frigo ma eccezionalmente buono !

Simmo a Napoli paisà…o quasi !

RISOTTO AL RADICCHIO ROSSO CON CARCIOFI E STRACCHINO

 

 

Vai al Bog Paradise Kitchen.. Le novelle culinarie di Titti…clicca quì….

 

 

 

 

Tiramisù toscano con cantucci e vin santo

d54fdaee-2c09-4694-99e4-03ef87d63d91

 

pa13Patrizio Gabutti per Mangiare Bene

 

 

 

Un tiramisù stellato, profumato di vin santo e croccante di cantucci, da gustare nel cuore di Firenze o da preparare in casa con la ricetta dello chef Peter Brunel

Sicuramente è uno tra i dolci più amati, conosciuti e diffusi in Italia. Ma non solo. Il tiramisù, come tutti i grandi classici, è anche tra i dessert più spesso “riletti”: modifiche, innovazioni, ritocchi, aggiunte legate al gusto, alla stagione, alle mode… si possono assaggiare tiramisù alle fragole o all’ananas, senza caffè o senza cacao, con guarnizioni esotiche o con tocchi glamour.

La ricetta dello chef Peter Brunel

Interessante e golosa è senz’altro questa variante proposta da Peter Brunel, executive chef della Lungarno Collection, una stella Michelin.

 

Vai all’articolo, clicca quì sopra…………………..