La Clandestina Cocktail & Food- Arezzo

c6

 

 

 

 

 

pa13    patrizio gabutti per mangiare bene

 

LA CLANDESTINA  COCKTAIL & FOOD

 

indirizzoCorso Italia, 102, 52100 Arezzo AR

Orari

giovedì 18–00
venerdì 18–02
sabato 18–02
domenica 18–00
lunedì Chiuso
martedì Chiuso
mercoledì 18–00
Nel cuore della città, all’interno di un antico palazzo storico presieduto dalla Fondazione Guido d’ Arezzo, Alessandro e Linda aprono le porte della CLANDESTINA Cocktail&Food, luogo del buon cibo e del bere bene miscelato.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
“Locale splendido, cibo ottimo,e non vedo l’ora di tornarci. Uno dei migliori locali in centro!
Un posto magnetico dallo stile retrò.
Sembra di esser stati catapultati indietro nel tempo, un mix di stili di epoche passate ma che tra loro stanno che è una meraviglia.
I titolari sono due giovani ragazzi che in maniera stupefacente gestiscono La Clandestina come se fosse il salotto del loro appartamento.
Entrambi si dedicano alle creazioni di innovativi cocktail dagli abbinamenti particolarissimi ma super gustosi e una cucina dagli accostamenti per nulla scontati e ricchi di sapore.
Il tutto esaltato da materie prime di qualità:
è come sentire il sapore dell’orto e della piccola bottega di una volta in ogni boccone.
La cosa sorprendente è che questo connubio tra passato e contemporaneità riesce a fondersi perfettamente.
Io sono del Sud e raramente riesco ad amare sapori diversi da quelli della mia terra eppure questo posto mi è entrato nel cuore.”
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
proposto da

Ristorante la clandestina…corso Italia…ottimo cibo…ottima qualità…buon rapporto qualità/prezzo…

  • Gabutti Patrizio Grazie Gianni, Dev’essere nuovo, penso.
    Ci puoi dire cos’hai mangiato e quanto hai speso ? Grazie
    È grande o piccolo il locale ? Che tipo di cucina propone ?
  • Gianni Lusini Ha aperto da circa un anno..non esiste sempre il solito menù…ma lo cambiano a seconda di quello che hanno di fresco..io ho mangiato degli ottimi fegatelli…una tagliata ed un dolce al pistacchio ottimo..ottima scelta di vini…location particolare 
    • Gabutti Patrizio Gianni Lusini grazie gianni ci andremo, ma ancora non ci hai detto quanto hai speso… ma, che tu sappia c’era un altro ristorante in quel posto ? Mi sembra di avere capito dove si trova ..
      Ciao 👋
    • Gianni Lusini Si..ce ne era un altro..ma nn ricordo il nome…
      La spesa media per un antipasto…un secondo ed una buona bottiglia di vino…circa 30 euro
c
c1
c2
c3
c4
c5
c6
c7
c8
c9
c10
c13
c15
c21
c22
Annunci

Casina Burraia- Subbiano AR

21153953

 

com10Patrizio Gabutti per Mangiare bene

 

Indirizzo: Località Casina, 46, 52010 Subbiano AR

logo-casinabianco2
Dalla statale andare verso il Castello di Valenzano….Proseguire intorno al Castello di Valenzano, prendere la salita a destra e salire per circa 2 km girare a destra e siete arrivati alla Casina della Burraia.
COSA C’E’ DA FARE

Essendo, il casale, circondato da boschi e prati, e servito da un ottima sentieristica si possono effettuare delle bellissime passeggiate alla scoperta dell’Eremo della Casella, legato alla storia di San Francesco, e i prati della Regina a 1400 mt, slm, circondati da boschi di faggio molto antichi.
Il territorio è sfruttabile anche dagli appassionati di mountan bike, dato che questa montagna è attraversata da stradoni che congiungono Arezzo a Chiusi della Verna.
Per chi è interessato all’arte e luoghi di culto il Casentino può essere ritenuto un museo all’aperto, con i suoi monasteri, La Verna e Camaldoli, le pievi romaniche, i molti castelli e i paesi della vallata con i loro centri storici rimasti intatti.
L’Alpe di Catenaia si estende dalle vicinanze di Arezzo fino Chiusi della Verna, correndo parallelamente al fiume Arno. Tutto questo territorio è un ‘oasi di protezione, pertanto sono tutelati tutte le specie di animali, lupi, caprioli, tassi ecc ed anche tutta la vegetazione.
Al centro di questa oasi è situata, all’altezza di circa 900 mt. slm. La Casina della Burraia.
Antico casale, completamente restaurato, con annessa la vecchia costruzione della burraia, ancora oggi funzionante, con la sua corona di platani ultracentenari che creano un immagine di altri tempi
Il casale è composto da otto stanze, tutte quante con riscaldamento e illuminate con le candele,un grande salone con camino adibito a sala pranzo, ed un altro a salotto.

 

 Proposta di Irene Bagnoli

Voglio parlarvi di un posto fantastico in cui sono stata più volte e l’ultima lo scorso sabato approfittando di una delle prime giornate di sole: si chiama Casina Burraia. Il posto è in Casentino poco sopra il Castello di Valenzano e vale la scampagnata….. L’ agriturismo, con un gestione rinnovata accoglie turisti e chiunque voglia godersi un po’ di tranquillità e di pace. La cucina è davvero ottima: si mangia tutti insieme ad un tavolone di legno davanti ad un immenso caminetto che d’inverno riscalda l’ ambiente e l’anima; i piatti sono prevalentamente toscani ma rivisitati con fantasia sempre nel rispetto della tradizione e del km 0. L’agriturismo è costituito da 8 camere di varie tipologie una più bella dell’altra e per rendere tutto ancora più suggestivo ci sono le candele in ogni camera. Lo spazio esterno è una distesa sconfinata di pascoli e un’ impareggiabile vista sulla Catenaia. Per chi è amante degli animali c’è l’imbarazzo della scelta: cani, cavalli e gatti per non parlare delle rondini che a primavera entrano e escono dal fienile…. posso solo dire come direbbe il ministro CI VA ANDATO !

 

Patrizio Gabutti aggiorna

Ho parlato al telefono con uno dei titolari dell’attività di gestione : Salvatore ! E mi ha chiarito che i titolari sono Tre , di cui  Eliana è anche la proprietaria della struttura, poi Salvatore3470956211 ed infine anche Nicola.

Mi ha spiegato che in pratica, a parte la domenica, ancora è necessaria la prenotazione, soprattutto se si è un certo numero di persone, dato che sono in fase di organizzazione e di conoscenza delle necessità in base alla risposta dei clienti..

 

cucina02cucinaDX1cucinasX

10_b21148589211539532115451942951896_0cec361558119_872443186442959_919307105117143040_n61575039_872443139776297_2708530355383566336_n61763221_10216919200405903_834006344494219264_n62253462_10216919200005893_44161738500734976_n183793711cavalliattivitacucina02cucinaDX1images01_b02_b21152389

12038055_904684186267824_5930037434184537139_n12038525_904684336267809_7956942790078289937_n62020862_2248327848570111_8620717107941736448_n

 

Polpette di ricotta fritte

STORIES-POLPETTERICOTTAFRITTE-576x1024

 

pa13 Patrizio Gabutti per Mangiare Bene

 

 

Polpette di ricotta fritte, ricetta facile e veloce per polpette vegetariane a base di ricotta e pangrattato. Le polpette fritte sono degli ottimi stuzzichini da servire sia caldi che freddi e accompagnare con una bella insalata fresca.

Provate anche POLPETTE AL FORNO CON PATATE e POLPETTE DI ZUCCHINE

 

 

 

vai all’articolo……….. clicca qua !!!!