La Tagliatella – Arezzo

ta18
la-tagliatella-da-cristina
Tagliatelle fatte a mano in locale di tradizione familiare dal 1932 tra arredi curati e bottiglie di vino.
Indirizzo47, Viale Giotto, 45, 52100 Arezzo AR

Orari

lunedì 12:15–14:30, 19:15–22:15
martedì 12:15–14:30, 19:15–22:15
mercoledì Chiuso
giovedì 12:15–14:30, 19:15–22:15
venerdì 12:15–14:30, 19:15–22:15
sabato 12:15–14:30, 19:15–22:15
domenica 12:15–14:30

La Tagliatella

Da “Arezzo a tavola…”
Nel 1932 nasce in Arezzo un locale dove si serviva il “vinobono” alla mescita e si mangiavano “trippa” e “grifi”, assieme ad una sfoglia tirata a mano, dalla quale nasce nel 1961 il nome La Tagliatella.La conduzione odierna è affidata alla 3° e 4° generazione, ovvero mamma Cristina la chef, Cristiano noto sommelier a livello nazionale e Caterina (fratello e  sorella) la sous chef.

Oggi rigorosamente si continua la tradizione della sfoglia tirata a mano, (tutta la pasta che trovate è così prodotta) ad esempio Tortelli di piccione con pomodorini freschi, olive e riduzione di piccione o Tagliatelle al ragù di chianina, Raviolini di patate con zafferano di Cortona e tartufo ecc.

Tra i secondi i quasi introvabili Grifi o la Tartare di chianina, oppure Coniglio farcito alle erbe aromatiche ed altro ancora, ma non potete terminare la vostra Visita senza assaggiare un dessert, sempre fatto in casa, si può ricordare la Mousse ai tre cioccolati Amedei, o la storica Torta di riso.

Servizio curato ma informale (è come sentirsi a casa) grande attenzione alla scelta della materia prima e altrettanta nella carta dei vini, fatevi consigliare da  Cristiano o da Luca, rimarrete soddisfatti.

La Chef Cristina con la figlia Caterina elaborano piatti legati ad una materia prima di qualità principalmente del territorio.

Tra gli Antipasti potete assagiare un carpaccio di filetto di cinta marinato o delle terrine di coniglio e di anatra rivestita con lardo di grigio.

Le Paste sono tutte fatte in casa e rigorosamente tirate a mano, dalle tagliatelle al ragù di chianina, ai tortelli di piccione con pomodorini e olive taggiasche o raviolini di patate con zafferano di cortona e tartufo.

Nei Secondi spiccano piatti della tradizione come grifi e trippa accompagnati da  tartara di chianina, coniglio farcito alle erbe aromatiche o lombata di agnello al forno in crosta di patate.

Dessert sono tutti fatti in casa, mousse ai tre cioccolati Amedei o la classica torta di riso.

Ad accompagnarvi in sala nella scelta dei menù e nell’abbinamento dei Vini Cristiano e Luca sommelier di fama nazionale.

gallo

Insomma un’eccellenza in arezzo

 

pa1patrizio gabutti Mangiare bene

 

 

Proposta di :
Maria Elisa Petricich

… da fonti fidate mi arriva la segnalazione della storica Tagliatella di Via Giotto 47 tel 0575.21931 …

prezzo finale 70euro in due per due antipasti, un primo un secondo un dolce e due calici di vino. gli antipasti consistevano in dadini di maiale con salsa tonnata, tris di vellutate : zucca con pane tostato , patate e pancetta, cipolle e pecorino a scaglie, il primo erano pici salsa di broccoli con pancetta, il secondo filetto di vitello all’aceto balsamico, e il dolce torta di riso mi dicono eccezionale…

il prezzo mi sembra molto adeguato..a quello che si mangia ed all’ambiente…

tata1ta2ta3ta4
la-tagliatella-da-cristina123tta3ta11ta12ta13ta14ta15ta16tagliatella1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...