Osteria Il Fischietto – Livorno

f0

Osteria Il Fischietto

Via Goito 40,

57100 Livorno, Italia

Tel. +39 329 3107324

 

Annalisa F.

Un titolare ” rustico” e uno staff atipico per questo posto proprio figo!
Nascosto in una stradina secondaria, ex circolo rugbista riadattato per ospitare una clientela variegata che ha solo voglia di mangiare bene, ma bene bene.
Consigliato da mio cugino, chiamo per prenotare.

Il titolare riesce miracolosamente a ricavare un tavolo per tre.

I menù fissi variano tra i 15 e i 17 euro e sono tutti ( o quasi) a base di pesce.

I miei amici ordinano un antipasto con pappa di mare che a detta loro provoca dipendenza, tagliatelle ai frutti di mare ( porzioni molto abbondanti ) e frittura di calamari.
Fino a qualche tempo fa per vegani non avevano nulla, oggi si sono attrezzati e sul menù spicca in bella vista, una scritta che dice :” antipasto vegano ” .

Verdure in abbondanza e molto buone. Io ho chiesto un piatto di orecchiette con pomodorini e sono rimasta soddisfatta, mentre osservavo il mio amico che si gustava in religioso silenzio la sua frittura meravigliosa.

 

 

Parliamoci chiaro. Tanto prima di tanti discorsi volete sapere quanto si spende. Ecco i prezzi:

Antipasti – 5 €

Primi Piatti – 6 €

Secondi Piatti – 7 €

Carne o pesce. Ma siamo a Livorno…..

Livorno. Fra appartamenti parcheggi, dietro siepi che lasciano intravedere luci, si trova Il Fischietto.

 

 

 

f1f2f4f5f6f8f9f10f11f12f13f14

 

f16

 

 

pa1

Annunci

Come cuocere una bistecca al contrario

 

aaaaaa

pa1

 

 

Carne più tenera
La morbidezza della carne dipende dalla presenza di un particolare enzima che con il calore tende a staccarsi dalle proteine del muscolo. Tuttavia è stato riscontrato che gli sbalzi di temperatura troppo repentini possono causare l’effetto opposto rendendo la carne dura e stoppacciosa. Cuocere lentamente la carne tra i 93 e i 135 °C aiuta a distaccare questi enzimi più facilmente conferendo una morbidezza sorprendente.

 

 

fonte link all’articolo

Fratellini’s – Forte dei Marmi- LU

fratellinis3

pa1

Fratellini’s

Indirizzo: Via Franceschi, 2a,

Forte dei Marmi LU 

Telefono:0584 82931

Poche parole. Gli occhi parlano.

Location moderna nel cuore “Vip” di Forte dei Marmi.

Non turistico. Qualità eccelsa.

Classe, eleganza, location, donne, atmosfera, piedi femminili come calici di vino.

Calice di vino (6 €) e Cocktail (8/12 €)  abbinati a una degustazione preparata sul momento dallo chef del Ristorante.

Chicche calde orientali e terra toscana.

Toscana Giappone.

Sushi, sashimi, gyoza, olive e bruschetta.

Musica sottofondo da spogliarci una donna.

Intorno a noi ostriche e cruditè.

Intorno a noi il bello, di chi cerca la qualità da vedere, bere e mangiare.

Il lato bello della moda.

di Riccardo Franchini

fonte link all’articolo

Agriturismo Podere Belvedere- chef Edoardo Tilli- Pontassieve (FI)

p23

Highlights info row image
333 179 2224
Highlights info row image

Edoardo Tilli

http://www.ilforchettiere.it/chocolate-chef-2017-vota-piatto-cioccolato/

 

Affiliazione
PODERE BELVEDERE
Informazioni
Nel centro del piccolo paese della Rufina svoltare per Montebonello
quindi seguire sempre le indicazioni per San Piero a Strada
Tenere la sinistra alla piccola chiesa
dopo 300mt svoltare a destra
troverete Podere Belvedere svoltando la prima a sinistra
Cibo: amore, gusto, creatività e passione!
nuovi abbinamenti,presentazioni,per una cucina di ricerca e di evoluzione.
Chiamare o Scrivere Mess x Prenotare
                                                                   pa1

Ciao amici,
essendo nella zona di Pontassieve per lavoro siamo andati in questo podere, dove Edoardo e Claudia ci hanno accolto. Il podere è in realtà la casa dei genitori di Edoardo che dapprima hanno aperto un B&B e hanno iniziato a fare ristorazione solo per gli interni poi viste le grandissime qualità di questo giovane ragazzo il ristorante è diventata l’ attività principale.

Parlando con lui mi ha raccontato di avere una vera e propria fattoria con circa 100 polli di razze strane asini capre….le verdure sono di loro produzione…così come il pane la pasta e l’olio…in più da pochi giorni ha iniziato a produrre birra agricola.


Prepara dei menù da 35-40 euro vino escluso con piatti veramente elaborati e di difficile spiegazione.

Per noi aveva preparato un menù veramente eccezionale: siamo partiti con due piccoli panini al sesamo uno con mortadella e pesto di pistacchi l’altro con prosciutto crudo e un sugo di (non ricordo bene cosa ma squisito) dopo di che un bicchiere con ribollita speciale, un uovo al tartufo e una tartare con tartufo da passare in una crema alle patate che ancora la sogno…tortellini (di cui non ricordo il ripieno ma squisito) al tartufo, ravioli al sugo di capriolo veramente delicato…per secondo due assaggini di maialino con fegato e un petto d’anatra con riduzione di miele e aceto…cantucci fritti e un tortino al cioccolato…il tutto accompagnato da una bottiglia di Franciacorta…In definitiva podere molto bello proprietari splendidi e cibo di altissima qualità

Link ad altra pubblicazione

pp1p2p5p6p7p8p10p11p15p16p17p18p19p20p21p22p23p25p30

 
pa1

I fagioli al fiasco: l’apoteosi della toscanità

toscana_p037-420x5201

I fagioli in Toscana hanno una lunghissima tradizione, sono tra i protagonisti d’eccellenza (insieme a castagne, funghi, tartufi) della stagione autunnale.

La ricetta dei fagioli al fiasco, con il suo sistema di cottura antico e solo leggermente attualizzato, è la significativa rappresentazione di uno stile di vita che esiste tutt’ora.

 

 

I fagioli al fiasco link all’articolo