Osteria dell’Agania- Arezzo

t15

Menù toscane con specialità aretine in un locale rustico tra bottiglie alle pareti e arredi in legno scuro.
t28

 

 

 

pa1Patrizio Gabutti per Mangiare Bene

 

 

dal loro sito…

“””Da quattro generazioni Antica Osteria dell’ Agania rallegra i pranzi e le cene dei propri ospiti, grazie alla cucina di tradizione casereccia che sa conquistare il palato di tutti.

Nel centro storico di Arezzo, tra la basilica di San Francesco, Santa Maria della Pieve, il Duomo di Arezzo e non per ultima Piazza Grande, resa immortale dal Vasari, ed internazionale dal film “la vita è bella” di Roberto Benigni, in giugno e settembre di ogni anno si svolge la notissima Giostra del Saracino.

A due passi da questa cornice si ha la possibilità di assaggiare Piatti tipici aretini in un’atmosfera che sa della semplicità e della genuinità propri della cucina di casa;

I nostri graditi Ospiti potranno gustare Funghi e Tartufi delle colline toscane, Bistecca e Filetto di vitelli allevati in Val di Chiana, carne di suino e cacciagione nostrali, dolci rigorosamente di produzione propria. La scelta è da sempre rivolta ai migliori prodotti senza compromessi con una filosofia di scelta sempre mirata da generazioni alla soddisfazione del palato del nostro Cliente.

Sono benvenuti gruppi e comitive per i quali siamo onorati di proporre menù dedicati ed personalizzati”””

 

 

Ieri sera con mia moglie volevamo andare a cena, per mangiare cibo tipico aretino…Pensa e ripensa, alla fine siamo arrivati alle giuste conclusioni: Osteria dell’Agania, più aretina di così non si può! Era una vita che non ci tornavo, ed è stata come una ri-scoperta!
Il locale è molto caratteristico, appena arrivati ci viene messo sul tavolo un quartino di olio nuovo e il pane… In due abbiamo preso un antipasto toscano (2bruschetta all’olio, 2 al cavolo nero, 2al pomodoro, 2 neri) più abbiamo chiesto altri due crostini neri (speciali!), una ribollita, una pappardella al cinghiale, un piatto di trippa veramente abbondante, patate arrosto, una zuppa inglese, amaro acqua e vino… 20 euro a testa! Superfluo dire che era tutto buonissimo, i prezzi davvero competitivi: 6-7 euro un primo, 5-7 euro l’antipasto, 7-10 euro i secondi, bistecca fiorentina ovviamente apparte.

Ci va tornato ogni volta che si vuole mangiare come faceva la nonna!

t20

antica-osteria-l-agania

t1t2t4t5t6t7t8t9t10t11t12t13t17t21t23t25

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...