Alla Corte di Bacco – Ambra AR

14141717_967410986702396_8990700009431283598_n

 

 

Indirizzo: Via Trieste, 69, 52020 Ambra AR

ALLA CORTE DI BACCO
Nel ridente paesino di Ambra, spicca questa osteria tipica con una cucina tradizionale ma innovativa, ingredienti eccellenti miscelati in piatti appetitosi, ottima cantina, dove potrete sfruttare i buoni consigli dei titolari, David un esperto in materia, e Monica in cucina vi garantiranno una serata davvero speciale, nella corte esterna davvero piacevole in estate o in una delle salette interne.
Se poi la cena non è improvvisata potrete ordinare il pesce, componendo il menù come preferite, e sarete trasportati a centinaia di km di distanza, direttamente al mare per piatti davvero ben cucinati.
Vengo spesso qui a cena e ho pensato che dovevo essere più altruista e condividere con voi questo bel posto!

 baccobacco 3bacco1bacco5
14141697_967411256702369_8393934811200847406_n14183790_967411160035712_5424194571636417025_n14191920_967410933369068_4663314622983626340_n14192793_967411110035717_7545356676292696810_n14199490_967410980035730_5854914548600442327_n14212020_967411226702372_8332145714198126137_n14222270_967410883369073_7605561048794120463_n14224684_967411116702383_7606456970159094889_n14233187_967411023369059_3002731265124808796_n14237546_967411263369035_5480395425798944356_nalla-corte-di-bacco13625393_967411026702392_7532266698704198325_nalla-corte-di-bacco (1)
Annunci

L’ErbHosteria del Castello – Ristorante- Badia Tedalda (Rofelle)

14095740_10210009346933890_1387442483528737789_n

 

Informazioni

Indirizzo: Strada Comunale Pian di Botta
Badia Tedalda
Toscana
52032
Italia
14107701_10210009389134945_4548277756067262927_o
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Mi avevano parlato di questo posto, l’ERBHOSTERIA di Rofelle, dell’uso di erbe selvatiche e anche di fiori nella preparazione del loro menu… e quindi ieri sono andata.
Si tratta di quei posti dove il prezzo è fisso (30euro) su prenotazione solo la domenica o in altri giorni se viene raggiunto un bel numero di partecipanti. Premetto che si sta a tavola tanto tempo.. ma per me ne è valsa la pena… perchè quello che ci hanno servito è stata una piacevole sorpresa, perchè tanto per chiarire le pietanze erano a base anche dei seguenti ingredienti : calendula, silene (ho visto che fanno anche una sagra) , achillea, borraggine, ortica, tarassaco, malva,cicoria selvatica,ginepro, ,piantaggine, spinaci selvatici, graspigni e per finire pimpinella nel vino e assenzio nella grappa. E quindi un altro mondo.. dei ravioli all’ortica superlativi, della borraggine fritta in pastella in accompagnamento alla faraona al tartufo e ginepro…. secondo buonissimo, cucinato alla perfezione, chissà da quanto si preparano in cucina per fare un pranzo del genere!
le cameriere gentilissime che ripassano continuamente, quindi è chiaro che qui si mangia tanto, ma tanto ….però se uno non esagera col vino e col pane e crostini .. ci si può alzare da tavola neanche appesantiti più di tanto.
E’ un’esperienza, magari una volta ogni tanto… è un pò lontano, le curve ci sono, ma se uno ci abbina una gita, una passeggiata….
Quando ci sono i funghi un pensierino ci va fatto, in sala si sente parlare romagnolo.. vengono più che altro da là…
Lo consiglio .. perche’ si mangia benissimo e s’imparano tante cose, segreti della natura, sapori sconosciuti… bellissimo !!!!!

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

 

di vela12

 

Vado in questo ristorante da circa 15 anni e vi compio almeno 2 visite all’anno. Per me e mia moglie rappresenta ogni volta una piacevolissima giornata.
La gestione “particolare” del pranzo (menu’ fisso, entrata contemporanea di tutti i clienti, lunga durata ecc.) fa di questo posto una cosa a se stante rispetto agli altri locali. Se uno viene qui è consapevole di queste regole e le accetta e per quel che mi riguarda non sono un punto a sfavore del locale ma uno dei motivi per cui dopo tanti anni riesce ancora ad essere “attraente”.
Per quello che riguarda il cibo il punto di forza sta nei numerosissimi (almeno 12/13 ma a volte anche di piu’) e buonissimi antipasti, con ricco uso di erbe di stagione (noi infatti veniamo una volta in primavera e una volta in autunno per godere delle novità del menu’ di entrambe le stagioni). Merita una menzione l’originalità e la creatività della cucina, siamo lontani anni luce dai soliti crostini che ti vengono solitamente serviti in questo genere di ristoranti.
A seguire solitamente vengono serviti due primi (anche essi variabili con la stagione) e due secondi. Di solito, sia per i primi che per i secondi, conviene limitarsi d un assaggino perche, altrimenti, il rischio di non arrivare in fondo è veramente notevole.
Chiudono il pranzo una torta fatta in casa (di solito torta di ricotta), una schiacciatina servita con il vin santo e il caffe. Durata del pranzo almeno 2,5 / 3 ore ma quando si sta bene il tempo vola …)
Il locale è arredato in maniera molto rustica e non ha subito variazioni nel corso degli anni, ma qui a fare la parte del leone è il cibo e non l’ambientazione. Lato molto positivo è la presenza di molto spazio libero attorno al tavolo anche nei giorni più affollati, così da non essere costretti ad ascoltare i fatti del vicino come purtroppo avviene spesso in altri ristoranti.
Se siete buoni guidatori, consiglio la visita in un giorno di neve, il paesaggio magico renderà la giornata indimenticabile.

 

14053809_10210009356254123_5435235406679585014_o14086375_10210009362214272_353070652921681039_o14103054_10210009356214122_5623232207831076735_o14124432_10210009361414252_1710263252598685861_o14138633_10210009361494254_4635803217191201447_o14138662_10210009405495354_8812231615186934772_o14141786_10210009356774136_5742354171230209670_n (1)14192175_10210009375894614_223287440810332662_n14195414_10210009355614107_1448466482455719612_ol-erbhosteria-del-castelloMappaErbhosteria42IMG_6670-645x860