Osteria La vecchia Rota- Marciano della Chiana-AR

IMG_4097-

 

 

Indirizzo: Via XX Settembre, 4, 52047 Marciano della Chiana
Telefono:0575 845362
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Questa non è una semplice recensione, ma molto di più , e’ il racconto di una stupenda domenica che è diventata tale per merito del nostro gruppo…
Andiamo per ordine..
Voi sapete e se non lo sapete ve lo dico adesso, da tempo siamo in contatto ( o in gemellaggio..) con il Blog di Lorena Terenghi ( http://bricioledisapori.blogspot.it/)di cui molti di voi sanno già che si chiama “Briciole di Sapori”. Lorena, Milanese, grande appassionata ed amante della Toscana e della Toscanita’..ogni tanto, passa le sue vacanze con il marito nella nostra provincia e visita anche zone del senese-aretino, come la Val D’Orcia, con la quale ha un vero e proprio rapporto di vero amore.
Saputo della sua presenza in “zona”con il marito, ci siamo reciprocamente attivati per abbandonare il “virtuale”.. e fare un’ indispensabile conoscenza ed incontrarsi finalmente, naturalmente anche con la mia dolce (e mai assente) metà Isabella..
Nel suo blog Lorena, tra i suoi ultimi articoli dalla Toscana, aveva scritto della Bambola ( Osteria del Cervo..) di Ortignano Raggiolo, del quale abbiamo dato notizia al gruppo ed anche del notissimo Massimo e del sua Osteria La vecchia ruota di Marciano della chiana.
Ed è proprio alla Vecchia Ruota che abbiamo deciso di incontrarsi ed abbiamo esteso la notizia anche ad Ilaria Paglicci Reattelli (nostra affezionata del gruppo), i cui genitori vivono a pochissimi chilometri da Marciano. Ilaria con la famiglia, sono infatti passati a salutarci a fine pranzo alla vecchia ruota.
È stata subito empatia tra tutti noi ed in cuor nostro abbiamo benedetto il nostro gruppo che ci dà anche questo tipo di possibilità di conoscenza ed incontri.
Alla vecchia ruota era un po’ di tempo che mancavo, ma appena rivisto il locale e Massimo ho subito pensato che chi non c’è mai stato non può perdersi la loro cucina e la loro simpatia..
Ho pensato che Massimo potrebbe essere un personaggio uscito da un girone dantesco… Un po’ diavolo, ed un po’ angelo e questo è anche lo specchio della cucina che propone. Una cucina, con “cucinato” di antica tradizione, perché in quel posto si cucina per davvero, non si butta solo sul fuoco il cibo e se ne attende la cottura, ma si predispongono piatti studiati e”narrati” da lui medesimo, cucinati spesso in tegami o padelle dove l’arte della cucina si può esprimere al meglio .
Abbiamo assaggiato di tutto, dagli gnudi al sugo con erbe rustiche ed aromatiche, lasagne con funghi freschi (piove..) del casentino ed asparagi, una pasta della nonna con formaggio e pere.., melanzane stile parmigiana senza formaggio, cipollotti al forno, maialino in teglia cotto al forno , un pollo al tegame con tutte le verdure fresche tagliate grossolanamente ( sublime), un fagotto di maiale ripieno di anatra ed altro che non ricordo .. a mo di polpettone gustosissimo, dopo i secondi ci siamo fermati per raggiunto limite di sazietà … Ma passavano dolcetti … Niente male !!!
Avete visto pubblicato il menù e vi potrete fare la vostra comanda con il vostro prezzo.. Noi con 106€ per quattro persone, siamo rimasti assai soddisfatti per quello che avevamo mangiato e bevuto ( buono il vino della casa rosso e bianco!!!!)
Ilaria, la nostra “socia” ed anche emerita…ci ha portato poi dai suoi genitori in una bellissima location in Val di luce, abbiamo conosciuto la “bellissima” è simpaticissima famiglia, visitato una surreale collezione di auto d’epoca e sopratutto fatte tante risate con l’ausilio di lemoncello, nocino ed altro, rigorosamente fatti con i prodotti dell’azienda agricola .
La mamma di Ilaria una signora carina e simpatica come Ilaria, ci ha salutato mentre aveva iniziato a pulire le ciliegie, e che ciliegie!…, per fare la sua.. Marmellata! Il babbo assaggiava parecchie ciliegie, pensando all’ imminente produzione di marmellata.
Insomma all’insegna del nostro gruppo, del blog Briciole di sapori (visitatelo..), abbiamo passato una domenica splendida ed abbiamo lasciato un biglietto in cui abbiamo scritto: grandi amici… tutte bellissime persone… Qui ci va assolutamente tornato !!!!!!
Un grazie di cuore a Lorena a Quincy, ad Ilaria è tutta la sua famiglia!!!!!!!!
Il ministro
rotarota1rota2rota3rota4rota5rota6rota7rota8rota9rota10rota11rota14rota15rota16rota17rota18rota19
rotarota1rota2rota3rota5rota8rota9rota10rota11rota16
rota21rota22rota23
rota6
rota24rota25rota26
rota15
rota27rota28rota29rota30rota31
IMG_6504IMG_6516IMG_6587IMG_6631-
rota32rota33

1 commento su “Osteria La vecchia Rota- Marciano della Chiana-AR”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...