Osteria del Cervo-La Bambola – La Villa- Ortignano AR

IMG_4851
OSTERIA DEL CERVO – LA BAMBOLA
 
Cucina casalinga Casentinese
Località LA VILLA di ORTIGNANO (Arezzo)
Telefono: 0575 / 514307
com10 Patrizio Gabutti per mangiare bene
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
 Si raggiunge la Villa di Ortignano, girando a sx subito dopo la fabbrica della Miniconf di Ortignano, ….dopo 2 km si supera di poco il cartello La Villa, a sx c’è L’Osteria del Cervo lungo la strada .
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Ormai è noto che è da un po’ di tempo dedichiamo le nostre attenzioni alle cosiddette ” Botteghine”, perchè le troviamo fonte inesauribile di notizie storiche e culturali.

Per “Botteghine” noi intendiamo tutti quei luoghi di “ristoro” ( insomma dove si mangia anche a sedere) che sono sorti col trascorrere degli anni  dalla trasformazione delle botteghe vere e proprie, prevalentemente di campagna, che un tempo erano praticamente degli “spacci”, là dove si trovava praticamente di tutto. Oggi si definirebbero piccoli “Market”.

Ma di questo fenomeno delle “Botteghine” trasformate.., parleremo in un prossimo futuro, piu’ approfonditamente, in altro spazio dedicato.

Isabella, mia moglie, che , come sapete, collabora con me nella gestione di questa “passione” del gruppo FB e del blog   Mangiare bene Arezzo, ogni tanto ama consultare ed approfondire nei vari blog di altri, quelli che gli sembrano i migliori, quelli ben fatti e ben curati. Non per copiare ma per una normale azione di crescita e confronto.

Infatti, scorrendo il blog di Lorena “Briciole di sapori”,

http://bricioledisapori.blogspot.it/

 

…..  Isabella trovò, per una pura combinazione, questo interessante articolo, che vi propongo integralmente cliccando nel link quì sotto…ed in cui Lorena, che,  fra l’altro, ha partecipato alla trasmissione della Clerici ” La prova del Cuoco”, riferisce, in un suo articolo, di una sua gran bella  esperienza avuta durante una sua  vacanza in Casentino ed in particolare di una  “scoperta” vera e propria, a “La Villa di Ortignano”.

Parlò proprio di una bottega che si trasformo’ in passato in luogo di ristoro ed osteria per poter bere in tranquillità, cioè da “bottega” ad “Osteria del Cervo”. Non dimentichiamo che siamo in montagna, alle pendici del Pratomagno una zona dell’appennino Toscano assai in quota…

Leggete tranquillamente l’esperienza di Lorena….anche perchè tutto cio’ che lei racconta, è stato da noi pienamente riscontrato e soprattutto condiviso, dunque, per questo motivo scriverò pochissimo, per paura di  ripetersi e come detto perchè condivido al 100% quello che ci dice Lorena, comprese le sue belle sensazioni ambientali .

 

http://www.bricioledisapori.it/2015/06/quando-si-cucina-col-cuore-la-bambola-osteria-del-cervo-localita-la-villa-di-ortignano-arezzo.html

 

ecco, questa è Lorena…..

Nel suo articolo Lorena in Briciole di Sapori……inizia così !…

…”Quando si cucina col cuore…”-

Durante la mia vacanza nella bellissima e verde zona montuosa del Casentino, in provincia di Arezzo, come è mia usanza quando voglio trovare una trattoria tipica in una zona che non conosco, ho chiesto ai residenti cosa mi potevano consigliare e più d’uno mi ha suggerito di andare con fiducia dalla Bambola.Che strano nome mi sono detta!
Quando sono andata a pranzo da lei, è stato come fare un tuffo nel passato. Per noi gente di città, queste realtà non esistono più da molto e molto tempo.
Lorena poi in un recente commento in un mio post su fb, continua… :  ..Una vera rarità, dove tutti corrono una gara a chi ha più presenze sul web e recensioni… Lei, in silenzio, con le sue piccole manine cucina benissimo e utilizza il “vecchio tripadvisor”… il passaparola …”
                                                                             segue…
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Verità , l’Osteria del Cervo o La Bambola, non siamo stati capaci di rintracciarla nel web, da nessuna parte e lei a giustificazione ed a commento, ci ha riferito, piu’ volte, che non puo’ accogliere un numero maggiore di clienti e che vuole smettere di lavorare, perchè (dice lei..) è stanca e gli anni avanzano. Quindi nessuna insegna, nessun commento su trip advisor. Insomma niente di niente !!!! Guardate come si presenta il locale quando si arriva, non pensavo proprio di entrare in un ristorante : ho bussato e chiesto permesso..piu’ volte !
 IMG_4839
Entrando abbiamo visto un “nuvolo di donne”, con grembiule da casa, indaffaratissime ad rifinire l’apparecchiatura dei tavoli, appena presentati e collocati, abbiamo capito subito parlando con la bambola, perchè Lorena aveva detto che in questo posto si cucina col cuore. Perchè cucinare col cuore, secondo me, non significa solo cucinare il cibo, ma anche preparare un convivio fatto di gente che apprezza e condivide. Il gusto di fare felice gli altri con la nostra pasione che parte dal cuore.
Ed è proprio così… La bambola viene aiutata dalle sorelle (due) e dalla piu’ grande abbiamo saputo anche che la Bambola si chiama la Bambola fin dalla nascita. Nacque di peso modestissimo e la sorellina piu’ grande iniziò a chiamarla ..la bambola… tanto era piccola !!!!! E la bambola è sempre continuato ad essere il suo nomignolo in tutta la zona.
La bambola è cresciuta parecchio, dato che oggi è immensa, alle prese con la sua cucina naturale, istintiva e tramandata da generazioni…
 IMG_4833 IMG_4834 IMG_4835 IMG_4836 IMG_4837 IMG_4838  IMG_4840 IMG_4841
Al tavolo vieni coccolato dalle ” Bambole” in continuazione, perchè spessissimo si fermano al tavolo, come le zie di casa  , per sentire le impressioni sul cibo, controllano se mangi e ti invitano a prenderne di piu’…..in continuazione.
Cosa cucina la bambola… col cuore?
La pasta fatta in casa, ci sembra proprio il piatto ” principe “, un po’ come in tutti i migliori luoghi dove si consumano specialità Aretine e toscane ( con alterni risultati) : Ravioli classici, Ravioli Casentinesi con il ripieno di patate, i nostri Maccheroni ( tagliatelle), con una varietà di sughi che varia anche per la stagione. In questo periodo il porcino imperversa piacevolmente. ce ne hanno portati anche in insalata di soli porcini conditi, come antipasto.
Funghi nei maccheroni, proposti anche col sugo di carne, così come i ravioli , spettacolari.
Da una porta aperta che va verso la cucina notiamo un signore, forse un parente , sta desinando davanti ad un televisore guardandosi il tg, insomma in salotto, quasi a ricordarci che siamo in casa della Bambola, che si preoccupa di tutto e di tutti e porta quantità ininterrotte di ravioli…. Atmosfera semplice e d’altri tempi, dove l’ansietà della fretta se ne va e ti godi tutto questo ben di dio di affetto e cibo e non te ne vorresti andare e dove le attese sono piacevoli intermezzi.
  IMG_4844 IMG_4847   IMG_4850  IMG_4852 IMG_4853 IMG_4854 IMG_4856 IMG_4857 IMG_4858 IMG_4859 IMG_4860 IMG_4862
Non puo’ mancare in un contesto come questo il sacro arrostino misto, di cui si sente il profumo prima di sedersi a tavola, cotto alla perfezione.
I dolcetti e la macedonia ed il lemoncello, sono quelli fatti in casa, crostate d’altri tempi con marmellate sublimi.
IMG_4865 IMG_4867
Avrete compreso che dalla Bambola non  esiste menu e si mangia tutto quello che ha cucinato, ad € 28,00 , naturalmente saltando quello che non si gradisce (poco) e facendo riportare tutto quello che è piaciuto di piu’ (tutto).
Antipasti di porcini, tre portate di Maccheroni, ravioli e ravioli di patate, arrosto misto con patate ed insalata, dolcetti vari, liquori, caffè, acqua e vino.
Anche quelli che non lo sapevano …abbiamo sentito che dicevano : ci va TORNATO ( detto chianino puro) !
Grazie Lorena, per la tua dritta.., sperando che , visto il tuo amore per la toscana, si possa iniziare un periodo di collaborazione. Chiedi nel nostro gruppo…ti sarà chiarito !!!!!!
Ciao da vostro ministro del benessere….
 IMG_4870 IMG_4871 IMG_4872 IMG_4875 IMG_4876     IMG_4881 IMG_4882  IMG_4884 IMG_4885 IMG_4886    IMG_4890
Annunci

2 pensieri riguardo “Osteria del Cervo-La Bambola – La Villa- Ortignano AR”

  1. Cenato benissimo….pappardelle ai funghi porcini e ravioli spettacolari….arrosto di carni bianche con patate e per finire tiramisù divino…ambiente familiare come essere in casa dalle zie…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...