Osteria Panta Rei – Rassina – Chitignano AR

4-7cdc171676

Strada Provinciale di Chitignano, 71, 52010 Chitignano AR
Telefono:0575 591500

Orario di apertura invernale

Da Settembre a Giugno  l’Osteria Panta Rei è aperta la sera.

Sabato e festivi anche a pranzo. Lunedì chiuso

Cena : 19.00- 22.00

Pranzo :12.00-14.30

Nonostante la scarsa autonomia, per il recente infortunio con ricovero alle Scotte di Siena, ho preso quel che resta della mia clavicola e con la mia badante di fiducia, siamo partiti alla volta del Casentino ed abbiamo scelto il locale dove ci sembrava ci fosse un po’ più di intimità rispetto al caos di tanti ristoranti dove la domenica babbi o nonni portano a pranzo famiglie kilometriche formando tavoli lunghi come la direttissima Firenze Roma e chiassosi come la mecca nel momento della preghiera…
Devo dire scelta azzeccatissima per il Panta Rei di Rassina( via per chitignano) dove in riva ad un bellissimo torrente, in un’atmosfera di pieno relax, abbiamo innestato la funzione “bradipo” e ce la siamo goduta….
Abbiamo scoperto un locale d’atmosfera, romantico e con un menù articolato e che subito ti fa pensare che dietro c’è qualcuno che sa cucinare per davvero…piatti di carne e pesce, antipasti di tutti i tipi, tortini e flan di verdure, primi classici ed un po meno, secondi anche cotti al forno…, dolci di altissimo livello…
Gentilizza nel l’accoglienza e tempi d’attesa delle portate ridotte al minimo, che non guasta mai, anche se non si ha fretta!!
Dopo avere scelto dal menù su di un tablet (e’ la prima volta che mi capita..), abbiamo mangiato due antipasti di cui uno di pesce, un primo di pasta fatta in casa con pesce freschissimo , un secondo tra i più cari di carne chianina stufata al forno, due dolci ottimi, caffè, mezzo litro di vino bianco della casa niente di esaltante, acqua minerale…ed abbiamo speso 33€ cadauno, che subito ci è sembrato un po caro, pensando ad un pranzo completo, ma abbiamo rivisto la ns opinione pensando alla elevata qualità delle proposte..
Ho poi chiamato la mia badante che mi ha portato in auto e prima di chiudere lo sportello mi ha chiesto : “ci va tornato”?…. Certo che sì!! .. Ci va tornato !!!!

 

 

 

di Daria Perdasi Mirco Mercati

 

 

Auguri Auguri Auguri!!! Dopo aver visto le foto e i commenti sull’ osteria Panta Rei sabato sera siamo andati con dei nostri amici e ti devo ringraziare; posto bellissimo, prodotti di zona, piatti che solo a vederli sembrano capolavori. In 8: 8 antipasti, 7 primi, 2 secondi, 2 bott morellino, acqua, caffè e 1 dolce il tutto per 210 euro (26,50 a testa). Qui ci và tornato di sicuro. Grazie
Mi piace ·

 

 

1  5  6-79b936b478

PENTAX Image
PENTAX Image

11    11224618_10207573112954820_3036970653670050187_n 11224618_10207573113554835_3768400685236453583_n  12063604_10207573112034797_8460903112012970108_n 12065738_10207573111914794_7531497622526548535_n  12079610_10207573111434782_4348398078377936699_n 12088451_10207573107834692_5156835971861987751_n  12108116_10207573108474708_496706102793788782_n 12111910_10207573111314779_8916215819454277900_n 12112094_10207573114194851_5110697161579601685_n  12112321_10207573108234702_1077536807156421788_n 12115433_10207573108714714_3347597487435003916_n 12119135_10207573108914719_7496939720149213036_n 12122553_10207573113114824_3129299579206420386_n   12143298_10207573110234752_5778457439757246525_n 12143309_10207573112554810_9012323439476492054_n 12143309_10207573113754840_3612431627006187311_n

Annunci

La luna nel Pozzo – Loc. Gello Biscardo – Castiglion Fibocchi AR

11206942_10207660633502779_7178253440009974011_n

Ristorante
Pietanze di carne e specialità ai funghi in un intimo locale dalle pareti di pietra, con terrazza e giardino.
Indirizzo: Loc. Gello Biscardo n. 4, 52029 Castiglion Fibocchi AR
Telefono:0575 47605
Orario:
dom 12:00 – 16:00
mer – lun 19:00 – 23:45
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

La luna nel pozzo e’ un piccolo locale d’atmosfera, adattissimo per l’estate, inserito in una casa vacanze di Gello Biscardo, sulla strada che dal Valdarno passa in casentino, passo della crocina e via Talla ….!
Un borgo medioevale unico, di rara bellezza e di grande tranquillità .
Il ristorante e’ piccolo e ben sistemato, con adeguata apparecchiatura e tutto è al posto giusto e ben ambientato.
Bravi nell ‘accoglienza e soprattutto nella preparazione dei piatti, con cibo di ottima qualità’ e ben cucinato….
Erano tantissimi anni che non ci tornavo e l’atmosfera è sempre la medesima, accattivante ed anche un tantino raffinata…
Il prezzo ve lo potete costruire con il menù che vi ho fotografato.
Noi abbiamo mangiato di tutto. Cucina classica e piatti originali…
Poiché ci va andato, raccontateci come siete stati.
Una tavola di amici, gradevoli come i miei del gruppo , farà il resto per farvi passare una bella serata, come la mia.

C’artorno !!!!!!

Tel 057547605

Per coloro che vogliono una bella vacanza: 5 belli appartamenti, piscina ed atmosfera toscanissima!!

1796468_10207660636022842_5298884134866561776_n10534620_10207660630342700_9202501941189721888_n11049535_10207660631382726_4216109470204810204_n

12112108_10206742817782726_2825829883586726391_n

 

11206942_10207660633502779_7178253440009974011_n11220137_10207660634142795_5887711745547767576_n12063564_10207660632022742_4154365276330311344_n12065751_10207660632742760_6177534859173542925_n12122604_10207660633862788_2668180947310982253_n12122888_10207660634582806_2659228013589920586_n12189735_10207660632982766_7392333309094155578_n12190902_10207660631782736_2951843657841401667_n12191065_10207660634702809_2431917693353633393_n12191640_10207660630622707_5148588403569603333_n12191821_10207660633302774_3475348599662009309_n12193479_10207660632422752_6463700920767685476_n12193881_10207660630902714_1475715647008311429_n12196367_10207660631102719_5875633768910425717_n

             11220137_10207660634142795_5887711745547767576_n

Aringa Appesa – Agri-Bar Ristorante – Germagnano- Sansepolcro (AR)

12088462_10206742818302739_8963059047939262420_n

Localita Germagnano, Sansepolcro, Italia

tel.  3393158316
 °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Voglio segnalare un posto davvero speciale… Agri-Bar Ristorante Aringa Appesa in località Germagnano (sopra Sansepolcro).
Siamo stati ieri a pranzo ed è stata una esperienze magnifica. Un locale in mezzo alla riserva dell’alpe della luna con un cucina un cuoco bravissimo che valorizza i prodotti del luogo con sapienza da vero professionista (anche timido vista la reazione all’applauso di fine pranzo).
Passo alla recensione:
Menù unico a 25 euro tutto incluso, si serve quando ci sono tutti. Eccellente in qualità e presentazione. Vedete le foto sotto. Per i bimbi menù dedicato a 10 euro. Per me è per i miei bimbi un 5 stelle. Pochissimi coperti, obbligo prenotare.
Insieme al ristorante trovate anche un allevamento di asine da latte (vendita latte, sapone, etc) maneggio, casa vacanze e noi oggi -sorpresa- anche due musicisti che hanno improvvisato un concerto in mezzo ai pascoli.

Vi rimando anche al sito internet e alla loro pagina Facebook Aringa Appesa.
http://www.extravaganti.it/…/novita_l_aringa_appesa_641474.…

 

Il Checco ha condiviso il post di Aringa Appesa.
 

Sicuramente avrete già parlato in questo gruppo dell’Aringa appesa, un piccolo ristorante a Germagnano, nell’alpe della luna, gestito da una cooperativa che ha asini, cavalli, maiali, e tanti prodotti dell’orto, con i quali propone dei pranzi il fine settimana squisiti! Menù fisso, antipasti, (molto) primi e (molti) secondi, vino, acqua e caffè. Lassù si sta al fresco, a pochi minuti da sansepolcro, e poi si può fare due passi o visitare gli animali, se si hanno figli, anche due passi a dorso d’asino.
Mangiare è squisito! Mi ricordo di una amatriciana ghiotta e una porchetta fatta in casa da urlo!

Il tutto sui 28 euro, vedete per esempio menù di oggi: ci va andato
https://m.facebook.com/photo.php?fbid=658150277712955&id=100005539665404&set=a.333854730142513.1073741827.100005539665404&source=48

 

 

 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

12112108_10206742817782726_2825829883586726391_n

 

12105719_10206742819142760_938296572932324598_n

 

12088462_10206742818182736_82722519052163093_n

 

11224522_10206742818702749_779290392739231388_n

Osteria del Cervo-La Bambola – La Villa- Ortignano AR

IMG_4851
OSTERIA DEL CERVO – LA BAMBOLA  
Cucina casalinga Casentinese
Località LA VILLA di ORTIGNANO (Arezzo)
Telefono: 0575 / 514307
 Si raggiunge la Villa di Ortignano, girnando a sx subito dopo la fabbrica della Miniconf di Ortignano, dopo 2 km si supera di poco il cartello La Villa e subito a sx c’è L’Osteria del Cervo lungo la strada .
*************************************************************************************************************************************

Ormai è noto che è da un po’ di tempo dedichiamo le nostre attenzioni alle cosiddette ” Botteghine”, perchè le troviamo fonte inesauribile di notizie storiche e culturali.

Per “Botteghine” noi intendiamo tutti quei luoghi di “ristoro” ( insomma dove si mangia anche a sedere) che sono sorti col trascorrere degli anni  dalla trasformazione delle botteghe vere e proprie, prevalentemente di campagna, che un tempo erano veri e propri “spacci” dove si trovava di tutto. Oggi si definirebbero piccoli Market. Ma di questo fenomeno delle “Botteghine” trasformate.., parleremo in un prossimo futuro, piu’ approfonditamente, in altro spazio dedicato.

Isabella, mia moglie, che , come sapete, collabora con me nella gestione di questa “passione” del gruppo FB e del blog- sito Mangiare bene Arezzo, ogni tanto ama consultare ed approfondire nei vari blog di altri, quelli che gli sembrano ben fatti e ben curati. Infatti, scorrendo il blog di Lorena “Briciole di sapori”,

http://bricioledisapori.blogspot.it/

Insomma dicevo che Isabella trovò, per una pura combinazione, un interessante articolo, che vi propongo integralmente cliccando nel link quì sotto…ed in cui Lorena, che,  fra l’altro, ha partecipato alla trasmissione della Clerici ” La prova del Cuoco”, riferisce in un suo articolo di una sua gran bella  esperienza avuta durante una  vacanza in Casentino ed in particolare di una  scoperta, a “La Villa di Ortignano”, proprio di una bottega che si trasformo’ in passato in luogo di ristoro e osteria per bere in tranquillità, cioè da “bottega” ad “Osteria del Cervo”. Non dimentichiamo che siamo in montagna, alle pendici del Pratomagno…

Leggete tranquillamente l’esperienza di Lorena….anche perchè tutto cio’ che lei racconta è stato da noi pienamente riscontrato e soprattutto condiviso, dunque, per questo motivo scriverò pochissimo, per paura di doversi ripetere e come detto perchè condivido al 100% quello che ci riferisce, comprese le belle sensazioni ambientali .

http://bricioledisapori.blogspot.it/2015/06/quando-si-cucina-col-cuore-la-bambola-osteria-del-cervo-localita-la-villa-di-ortignano-arezzo.html

ecco, questa è Lorena…..

Nel suo articolo Lorena in Briciole di Sapori……inizia così !… “Quando si cucina col cuore…”-

Durante la mia vacanza nella bellissima e verde zona montuosa del Casentino, in provincia di Arezzo, come è mia usanza quando voglio trovare una trattoria tipica in una zona che non conosco, ho chiesto ai residenti cosa mi potevano consigliare e più d’uno mi ha suggerito di andare con fiducia dalla Bambola.Che strano nome mi sono detta!
Quando sono andata a pranzo da lei, è stato come fare un tuffo nel passato. Per noi gente di città, queste realtà non esistono più da molto e molto tempo.
Lorena poi in un recente commento in un mio post su fb, continua… :  ..Una vera rarità, dove tutti corrono una gara a chi ha più presenze sul web e recensioni… Lei, in silenzio, con le sue piccole manine cucina benissimo e utilizza il “vecchio tripadvisor”… il passaparola …”
                                                                             segue…
Verità , l’Osteria del Cervo o La Bambola, non siamo stati capaci di rintracciarla nel web, da nessuna parte e lei a giustificazione ed a commento, ci ha riferito, piu’ volte, che non puo’ accogliere un numero maggiore di clienti e che vuole smettere di lavorare, perchè (dice lei..) è stanca e gli anni avanzano. Quindi nessuna insegna, nessun commento su trip advisor. Insomma niente di niente !!!! Guardate come si presenta il locale quando si arriva, non pensavo proprio di entrare in un ristorante : ho bussato e chiesto permesso..piu’ volte !
 IMG_4839
 IMG_4833 IMG_4834 IMG_4835 IMG_4836 IMG_4837 IMG_4838  IMG_4840 IMG_4841
Entrando abbiamo visto un “nuvolo di donne”, con grembiule da casa, indaffaratissime ad rifinire l’apparecchiatura dei tavoli, appena presentati e collocati, abbiamo capito subito parlando con la bambola, perchè Lorena aveva detto che in questo posto si cucina col cuore. Perchè cucinare col cuore, secondo me, non significa solo cucinare il cibo, ma anche preparare un convivio fatto di gente che apprezza e condivide. Il gusto di fare felice gli altri con la nostra pasione che parte dal cuore.
Ed è proprio così… La bambola viene aiutata dalle sorelle (due) e dalla piu’ grande abbiamo saputo anche che la Bambola si chiama la Bambola fin dalla nascita. Nacque di peso modestissimo e la sorellina piu’ grande iniziò a chiamarla ..la bambola… tanto era piccola !!!!! E la bambola è sempre continuato ad essere il suo nomignolo in tutta la zona.
La bambola è cresciuta parecchio, dato che oggi è immensa, alle prese con la sua cucina naturale, istintiva e tramandata da generazioni…
Al tavolo vieni coccolato dalle ” Bambole” in continuazione, perchè spessissimo si fermano al tavolo, come le zie di casa  , per sentire le impressioni sul cibo, controllano se mangi e ti invitano a prenderne di piu’…..in continuazione.
Cosa cucina la bambola… col cuore?
La pasta fatta in casa, ci sembra proprio il piatto ” principe “, un po’ come in tutti i migliori luoghi dove si consumano specialità Aretine e toscane ( con alterni risultati) : Ravioli classici, Ravioli Casentinesi con il ripieno di patate, i nostri Maccheroni ( tagliatelle), con una varietà di sughi che varia anche per la stagione. In questo periodo il porcino imperversa piacevolmente. ce ne hanno portati anche in insalata di soli porcini conditi, come antipasto.
                                          IMG_4842
Funghi nei maccheroni, proposti anche col sugo di carne, così come i ravioli , spettacolari.
Da una porta aperta che va verso la cucina notiamo un signore, forse un parente , sta desinando davanti ad un televisore guardandosi il tg, insomma in salotto, quasi a ricordarci che siamo in casa della Bambola, che si preoccupa di tutto e di tutti e porta quantità ininterrotte di ravioli…. Atmosfera semplice e d’altri tempi, dove l’ansietà della fretta se ne va e ti godi tutto questo ben di dio di affetto e cibo e non te ne vorresti andare e dove le attese sono piacevoli intermezzi.
  IMG_4844 IMG_4847   IMG_4850  IMG_4852 IMG_4853 IMG_4854 IMG_4856 IMG_4857 IMG_4858 IMG_4859 IMG_4860 IMG_4862
Non puo’ mancare in un contesto come questo il sacro arrostino misto, di cui si sente il profumo prima di sedersi a tavola, cotto alla perfezione.
I dolcetti e la macedonia ed il lemoncello, sono quelli fatti in casa, crostate d’altri tempi con marmellate sublimi.
IMG_4865 IMG_4867
Avrete compreso che dalla Bambola non  esiste menu e si mangia tutto quello che ha cucinato, ad € 28,00 , naturalmente saltando quello che non si gradisce (poco) e facendo riportare tutto quello che è piaciuto di piu’ (tutto).
Antipasti di porcini, tre portate di Maccheroni, ravioli e ravioli di patate, arrosto misto con patate ed insalata, dolcetti vari, liquori, caffè, acqua e vino.
Anche quelli che non lo sapevano …abbiamo sentito che dicevano : ci va TORNATO ( detto chianino puro) !
Grazie Lorena, per la tua dritta.., sperando che , visto il tuo amore per la toscana, si possa iniziare un periodo di collaborazione. Chiedi nel nostro gruppo…ti sarà chiarito !!!!!!
Ciao da vostro ministro del benessere….
 IMG_4870 IMG_4871 IMG_4872 IMG_4875 IMG_4876     IMG_4881 IMG_4882  IMG_4884 IMG_4885 IMG_4886    IMG_4890

RISTORANTE MAMMA MIA – Arezzo

img (2)

MAMMA MIA RISTORANTE
Ristorante
Indirizzo: 52100 Arezzo (AR), Via Marco Perennio, 72, 52100 Arezzo AR
Telefono:0575 20623

Orari:

Lunedì 19:30–23:30
Martedì 12:00–15:00, 19:30–23:30
Mercoledì 12:00–15:00, 19:30–23:30
Giovedì 12:00–15:00, 19:30–23:30
Venerdì 12:00–15:00, 19:30–23:30
Sabato 12:00–15:00, 19:30–23:30
Domenica 12:00–15:00, 19:30–23:30

I nostri piatti vengono preparati con cura e amore come quelli che serviamo ai nostri figli. Per questo la cucina di Mamma Mia usa solo prodotti di alta qualitò, preferibilmente biologici e a km 0, traendo ispirazione dalle ricette tradizionali della Toscana e della Sicilia, nostre regioni d’origine.

Tra le specialità che potrete gustare : arancini di riso, bistecche fiorentine, carne alla brace, carne chianina, pizza al piatto e molto altro ancora.

Il Ristorante Mamma Mia offre una cucina a vista su una sala molto accogliente e musica rilassante di sottofondo.

Il locale
imglocale, pane, pastaimg (1)
mamma-mia-il-ristorante1441637712mamma-mia-il-ristorante (1)mamma-mia-il-ristorante (2)mamma-mia-il-ristorante (3)
Proponiamo un menù composto da pietanze tipiche locali, antipasto misto, pappardelle al ragù di capriolo, pici al ragù di cinghiale. Pasta e pane sono fatti nel ristorante e sono freschissimi così come i dolci. Siamo in via Perennio ad Arezzo

Qualche giorno fa sono stato al Ristorante Pizzeria Mamma Mia, in via Marco Perennio. .. ottimo! Ho mangiato una pizza con amici, fatta con lievito madre, leggera, fatta con ingredienti davvero ottimi. Birra solo artigianali in bottiglia (ampia scelta, niente birra alla spina). Ottimo il dolce. È gestita da due donne bravissime, una aretina e l’altra sicula e questi mix si nota anche nel menu … prezzo nella norma, non si paga il coperto. Unica pecca il locale forse un po piccolo cmq era mercoledì ed era tutto pieno! Consigliatissimo!

Commenti
Gabutti Patrizio
Gabutti Patrizio Lo metterò nel sito non è la prima segnalazione, grazie Fabrizio !!!