Pizzeria ristorante – Croce del Travaglio -Cortona

 

cotratcrocedtrave

 

Via Dardano, 1, Cortona, Italia
0575 62832

Ieri sera ritrovo con i vecchi amici della radio (bei tempi… ) a Cortona, per farci gli auguri di Natale. Abbiamo scelto di andare a mangiare una pizza in un ambiente che dire informale è dir poco, ma che per Cortona è un simbolo: la  .
Fin dall’esterno, si avverte la sensazione di trovarci in quella che è stata, è e sarà la tipica trattoria toscana.
Cartelli self-made all’esterno, mescolati alle locandine dei mille eventi dell’inverno cortonese, ci informano che stasera c’è il sugo di cinghiale.

download (3)
Appena varcata la soglia, si avverte che l’atmosfera old style non è forzata: qui le cose, con i dovuti aggiornamenti, sono rimaste le stesse nei decenni.
Tavoli disposti in maniera semplice ma soprattutto in modo che possa esserci interazione tra gli avventori, per lo più, habitueé.
E così, la mitica truppa di radio Foxes, prende posto, tra un saluto e l’altro agli altri clienti, in un bel tavolo d’angolo, non troppo nascosto, ma sufficientemente riservato da permetterci di poter chiacchierare-raccontare-ridere-scherzare.
Il trattore ci accoglie con un bell’antipasto toscano, affettati-sottoli-crostini etc. Ottime le confetture che hanno accompagnato i formaggi, di produzione propria.
Lo facciamo impazzire poi nell’ordinare le pizze, non limitandoci a prenderne ciascuno di tipo diverso, ma addirittura richiedendo creazioni ex novo, ignorando completamente i menù che ci son stati posti al nostro arrivo ( siamo i soliti birichini…).
Il richiedere pizze create al momento, ci ha permesso anche di godere di un gustoso siparietto: un commensale ha preteso la creazione della pizza “Garibaldi” e gli è stata portata una pizza tricolore. Peccato che la banda di verdure verdi della bandiera, nelle intenzioni del pizzaiolo, si sia trovata al centro, tra pomodoro e mozzarella, per cui, come la giri la giri, la Bandiera Italiana ha dovuto, anche i questo caso ( stavolta però, peccato veniale) subire l’ennesimo affronto.
C’è poco da fare, quando hai voglia di ridere, ridi anche delle sciocchezze.
Ottime le pizze, essendo tra l’altro il locale se non vado errando, uno tra i pochi esercizi di Cortona con forno a legna.
Ma ciò che fa del locale un posticino diverso dal solito, e per questo a mio parere, gradevole, è l’atmosfera familiare.
Gran finale con i liquori fatti in casa, dei quali il cuoco in persona ci ha indicato passo a passo la realizzazione; soffermandosi poi con noi, raccontandoci aneddoti sui cinghiali e sulle meraviglie della montagna cortonese, avvalorando il proprio racconto con foto mostrate direttamente dal proprio telefonino.
In definitiva, serata perfetta, cibo buono, comunicazione efficace.
Abbiamo trovato esattamente ciò che cercavamo.
Conto: 17,90 a testa, ridotto a 17, accettano carte di credito.
” Ci va tornato” anche per godere della bella passeggiata post cena, sotto cascate di luci e meravigliosi lampadari accesi nelle piazze, l’amenità della giostra antica collocata in Piazza Signorelli per le Feste, e il superbo albero in Piazza del Comune.
Grazie Cortona, a presto

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...